La festa della mamma

Eccoci, ci siamo ormai! Questa è la nostra festa, o almeno così ci dicono: la festa della mamma, che dal 2000 cade la seconda domenica di maggio e non più l’8 come fu deciso nel 1959,  all’atto della sua istituzione in Italia. Per questo motivo, lo confesso, a me questa

Plusdotazione quando i giornalisti non fanno il loro lavoro

Domenica 15 Gennaio la giornalista Alessandra Arachi del Corriere della Sera, ha intervistato la mamma di un bambino plusdotato, Edoardo, la sua storia in pochi minuti è rimbalzata su parecchi gruppi fb, suscitando commenti davvero pesanti. Volevo anzitutto rivolgermi sia alla giornalista che al suo direttore che ha autorizzato la

Convegno sulla plusdotazione a Montecitorio

Il 7 novembre alle ore 15.00 presso la Sala Commissione Affari Esteri di Montecitorio l’associazione Step-net in collaborazione con la Commissione Cultura della Camera dei Deputati ha organizzato il convegno “Riconoscere i bambini e i ragazzi plusdotati. Un’opportunità per il futuro”. Tutti noi genitori sappiamo quanto i nostri figli siano invisibili

Mio padre mi ha picchiata per 25 anni

Non tutti sanno che io me ne sono andata di casa a 25 anni. Poco male, direte voi, “a 25 era pure ora”. È giusto come ragionamento, ma andarsene di casa picchiata da tuo padre perchè ubriaco non è tanto normale, comunque l’ho fatto ed ora a distanza di quasi

Il diritto alle storie

Dal 13 al 20 novembre torna “Andiamo diritti alle storie!”, la Settimana Nazionale Nati per Leggere, per tutelare il diritto alle storie delle bambine e dei bambini. Durante la settimana in cui ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (20 novembre), Nati per Leggere si fa porta voce di un messaggio deciso e

Caccia a 500 geni nei licei lo Stato li finanzia

Questo è il titolo dell’articolo apparso sul quotidiano de La Repubblica il 01/10/16, e poi riportato in televisione, sia da Rainews che tal TG1, un titolo che ha fatto sperare tutti noi genitori di bambini e ragazzini gifted, plusdotati o APC, come volete chiamarli l’importante è che non li chiamiate

Movimento del panino libero: da Torino una piccola rivoluzione

Molti pensano che Torino sia una città poco vitale, sonnolenta, con scarsa spinta verso l’innovazione e il cambiamento, niente di più sbagliato: sotto la Mole sono nati e nascono movimenti culturali, festival ed eventi di ogni genere. Negli ultimi mesi si parla sempre di più di una rivoluzione piccola ma

In Italia ogni tre giorni viene uccisa una donna

Vittime di stalking, picchiate, abusate, uccise. Dall’inizio dell’anno sono molte le donne che hanno subìto violenza da parte di estranei, mariti, amanti, fidanzati, compagni, figli e nipoti. Uomini diversi, ma tutti accomunati dall’incapacità di controllarsi, frenare i propri istinti, accettare la fine di una relazione. La Facoltà di Psicologia dell’Università Telematica

Unchildren: una mostra per raccontare i diritti negati dei bambini

Spesso diciamo ai nostri figli che sono fortunati perché hanno cibo, una casa, diritti. Spesso loro non capiscono quanto ciò sia vero anche perché altrettanto spesso non diamo loro modo di trovarsi davanti a una spiegazione di queste realtà che possano comprendere a fondo. L’obiettivo di Unchildren, un progetto illustrato