Fotografia Europea 2015 a misura di bambino

Al via la nuova edizione di Fotografia Europea, meravigliosa manifestazione dedicata all’arte dello scatto che si svolge ogni anno a Reggio Emilia, nel cuore della pianura padana. Dal oggi al 17 maggio si terranno le giornate inaugurali della manifestazione. Ma questa sarà un’edizione speciale perché Fotografia Europea compie 10 anni e per

Dalla libertà di poter guardare il mondo a testa in giù nasce il coraggio

Quando ero bambina di fronte ai “no” dei miei genitori mi dicevo che da grande non avrei mai privato della libertà di espressione/decisione/esperienza i miei figli. Oggi che di anni ne ho praticamente 40 (non ditelo troppo in giro) e di figli ne ho due, spesso e volentieri mi ritrovo

Parolacce e mandarsi a fanculo: nelle litigate vale tutto?

Quante volte si discute anche in modo acceso in coppia, e quante volte volano parole grosse, ma quando il vaffanculo si fa facile io qualche domanda me la pongo sempre, non per altro, a me, di mandare in quel posto là la persona che amo, non viene proprio, sarà per

Evento a Gualtieri (RE): Come riconoscere i primi segnali di bullismo

Un incontro rivolto ai genitori di bambini fra i 3 e i 10 anni per parlare di bullismo a tutto tondo: quello della scuola materna (sì, esiste), quello “al maschile” e “al femminile”, i primi segnali a cui prestare attenzione e i modi per combattere questa piaga. L’incontro si terrà presso

Evento: Lo sviluppo del linguaggio e ruolo dell’adulto

Continua il percorso “mamma, papà … sto arrivando!” con un nuovo incontro tematico che si terrà a Parma presso la sede dell’Associazione Quisipuò il 30 marzo 2015 alle 17,30. Lo sviluppo della comunicazione e del linguaggio nei primi anni di vita Durante l’incontro verranno presentate le principali tappe dello sviluppo

Incontri gratuiti per Mamme e Papà – Biblioteca di Crescenzago

Siamo lieti di informarvi che presso la Biblioteca di Milano Crescenzago si terrà un ciclo di incontri gratuiti aperti a tutti i genitori dedicati alla relazione genitore – figlio. Questo ciclo di incontri vuol rafforzare il modo di fare la mamma e il papà e contemporaneamente promuovere l’incontro sociale con altre persone

Mi faccio il tuo stesso tatuaggio, figlia mia.

C’è un articolo di repubblica, questo , che mi ha lasciato abbastanza basita: parla, o meglio mostra, madri e figlie che si sono fatte fare lo stesso tatuaggio. Non so voi, ma a me certe dimostrazioni di “affetto” sembrano eccessive, troppo simbiotiche. Mamma è per sempre Sarà che sono una madre fuori