EVENTI ITALIA, Iniziative per le scuole

Figurine Panini, ANMVI e 280 scuole elementari per promuovere la vita degli animali domestici.

animali-domestici

La mia passione per gli animali in generale ma ancor più per gli animali domestici, è una forte componente del mio essere, tant’è che in un periodo sabbatico preso 10 anni or sono mi iscrissi ad un corso di 600 ore come istruttore cinofilo per pet therapy.

Noi, tra casa nostra e quella dei nonni, abbiamo 2 cani, coi quali i miei figli passano ore e ore a giocare; soprattutto con Jack, cucciolo di Labrador che ha scambiato i miei piccoli in compagni di gioco e proprio per questo che spesso li tratta come fossero dei cuccioli fratellini, attuando con loro atteggiamenti che nel linguaggio canino non hanno proprio la stessa valenza che nel nostro linguaggio di essere umano.

Immaginate quindi, la mia gioia nel leggere la notizia che Panini, con il lancio della sua nuova raccolta di figurine Zampe&Co, giunta oramai alla sua terza edizione (Sara ve ne ha raccontato in questo post), insieme con ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) promuove un nuovo progetto di zooantropologia didattica: Piccole Zampe Crescono, ovvero un ciclo di quattro lezioni interamente finanziate da Panini e guidate da veterinari selezionati dall’ANMVI che vedranno coinvolte 280 scuole elementari italiane.

Una bellissima occasione questa, per i piccoli alunni, di entrare in contatto con le varie specie di animali domestici e scoprirne anche le chicche comportamentali meno conosciute; questa opportunità nasce in concomitanza dell’approvazione, da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’inserimento nei piani di studio di materie sui diritti e sulla tutela degli animali, a partire dalle primissime classi della scuola dell’obbligo; il tutto con il fine di educare i giovani alla conoscenza e al rispetto degli animali, obiettivo primo del progetto Piccole Zampe Crescono. Perché un mondo migliore è fatto da futuri adulti coscienziosi e rispettosi della libertà altrui, animali compresi.

È sulla base di quanto detto che, ANMVI in collaborazione con SISCA (Società Italiana di Scienze Comportamentali Applicate), articolerà il mini-corso gratuito in 4 lezioni della durata di circa un’ora, direttamente nelle classi degli studenti:
• prima lezione, tema della nascita degli animali domestici,
• seconda lezione, la gravidanza
• terza lezione, primi passi di cagnolini e gattini
• quarta lezione, indicazioni e suggerimenti per accogliere i piccoli cuccioli in casa per una corretta convivenza nel reciproco rispetto.

In ogni lezione una prima fase di spiegazione teorica precederà la seconda fase in cui i piccoli alunni potranno interagire direttamente con gli specialisti veterinari, grazie a giochi, racconti di esperienze personali e visione di materiale audiovisivo. Ed è in questa parte del programma didattico che le immagini tratte dalla raccolta “Zampe & Co. 2013-2014” saranno fondamentali, diventando protagoniste grazie ai veterinari dell’ANMVI che distribuiranno gratuitamente ai bambini album e figurine come supporto didattico.

Così, tra gioco e divertimento i bambini potranno apprendere i fondamentali per una corretta interazione con gli animali domestici, perché sì il cane è il miglior amico dell’uomo, ma anche l’uomo deve imparare ad essere il miglior amico di un cane.

Quindi genitori proponete l’iniziativa agli insegnati, ne beneficeremo tutti. Per tutti i dettagli visitate anche il sito ufficiale.

 

You Might Also Like

Rispondi